La valletta

Codice quadro: img_ritratti/06.jpg - La valletta

La valletta

Questo quadro è esclusivamente raffi­gurativo, il soggetto è in primo piano e attorno viene raffigurato solo il paesag­gio: nulla disturba o distorce l’attenzione dell’osservatore. Questo è uno dei temi che l’artista preferisce: è un tema contemporaneo che ci permette di capire la sua ispirazione artistica. Bruno Colla non lavora per una commit­tenza, usa l’arte per piacere personale, è uno dei pochi a dipingere quello che lo emoziona senza pretendere di piacere. La sua ispirazione è molto naturale, si lascia attrarre da ciò che per lui rappre­senta in quel momento un bel soggetto per un suo quadro. Spesso infatti si sofferma su temi me­diatici che catturano l’attenzione del momento. Questa bellissima ragazza che il pittore ci presenta vuole esse­re un’icona moderna della bellezza e della notorietà: la società attuale vive nel mondo delle veline e di tutti i miti presenti. In questo caso Bruno Colla ha saputo rendere in modo semplice, natu­rale e quasi spontaneo una delle figure più amate della televisione: la velina. Ha saputo rappresentare questa ragazza con una semplicità che porta l’osservato­re non solo a riconoscere il soggetto ma ad apprezzarlo come se fosse una ragazza raggiungibile. I gesti e l’espressione la rendono molto sensuale e sembrano invitare l’osservato­re a fissarne lo sguardo per poi concen­trarsi sulla bocca semiaperta, quasi voles­se dire qualcosa. Nonostante sia seduta su un tronco il soggetto non perde di valore, anzi risal­ta in questo sfondo monocromatico che ci porta fino all’orizzonte dove inizia un cielo azzurrino. Ancora una volta il co­lore dell’incarnato perfetto della ragazza rende l’immagine di una perfezione qua­si maniacale.

Download il catalogo!